skip to Main Content
Grazie Festa Popolare

Grazie! La festa popolare è stata un successo

Noi della Fondazione Il Bene vogliamo dire grazie alle 4oo (e anche di più!) persone che sabato scorso hanno partecipato alla grande “Festa popolare per il bene”.

Il parco di Villa Orsi era tutto un fermento di persone di qualsiasi età, sorridenti e felici di poter condividere insieme questo momento di festa e di consapevolezza. Avete creduto negli obiettivi della Fondazione, nella ricerca scientifica e nel nostro programma sulle malattie neurologiche rare e neuroimmuni e per questo vi vogliamo dire ancora grazie!

Grazie alle vostre donazioni abbiamo raccolto, nella sola giornata di sabato, esattamente 6.250 euro!

L’acquisto dell’elettrostimolatore laser, utilizzato in neurofisiologia per lo studio della via termo-dolorifica, ora è più vicino!

Grazie a voi, a tutti quelli che hanno partecipato, da soli, con gli amici o con la famiglia. Grazie ai meravigliosi volontari che hanno dato un contributo prezioso, documentando tutta la festa, animando la serata e organizzando ogni minimo particolare per la sua buona riuscita. Grazie alle nostre associazioni amiche: ACSI, AssiSLA ONLUS, Assi.SM, AISA Emilia Romagna, Cooperativa AXIA, FAMY, ChiaraMilla. Grazie per essere stati con noi alla Polizia Stradale di Bologna con il suo utile corso di educazione stradale e la Lamborghini Huracan destinata al trasporto di organi e sacche di sangue, alla Pubblica Assistenza Città di Bologna, alla Proloco di Minerbio, all’ACLI Provinciale Bologna, alla Sitting Volley Villanova, a Radio Sata Service e al gruppo musicale Chicken Soup, alla Lamborghini e alla Ducati Corse per aver messo a disposizioni i loro bolidi. Grazie a nostri amici degli stand gastronomici: Fabbri 1905, Fattoria IlBuonLatte, Afuegolento di Pedro, Cooperativa Pescatori La Fenice di Cervia, Gelateria Gallieria 49, Caseificio Barberio, Cooperativa Sociale Botteghe e Mestieri e all’abbigliamento di Berna.

Grazie per essere stati con noi e come sempre….Never Give Up! 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top
Cerca